Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lusaka

Programmi

 

Programmi

 

Programmi

Organizzazioni Non Governative di ispirazione italiana operanti in Zambia

ACRA CCS Zambia
La ong ACRA/CCS promuove iniziative di miglioramento dell’educazione in 26 scuole comunitarie nella zona di Chipata (provinzia orientale dello Zambia) con finanziamento UE. E` anche impegnata a sostegno di bambini disabili e delle loro famiglie, di centri nutrizionali e di attivita` per migliorare le condizioni di vita.
Contatto: Enrico Carretta
Email ccdzambia@gmail.com


Africa Call
Stabilitasi a Lusaka nel 2007 come controparte dell'associazione italiana L'Africa Chiama, Africa Call dedica gran parte del suo operato a progetti a beneficio di persone disabili. Nel “compound” di Kanyama (fuori Lusaka) gestisce la Shalom Community School (dal primo al dodicesimo grado) garantendo istruzione a piu di 900 studenti  tra cui numerosi bambini disabili, una clinica specializzata in cure materno-infantili e un servizio di riabilitazione per tutta la comunita`. Insieme all’Associazione Papa Giovanni XXIII, Africa Call ha aperto un centro nutrizionale ed un centro per la riabilitazione di bambini di strada a Ndola (zona del Copperbelt). La missione di Africa Call e' offrire servizi destinati alle persone piu vulnerabili della societa' promuovendo lo sviluppo di una comunita' solidale.
Contatto: Lorenzo Muciaccia coo.aco@gmail.com  
Email : africacallslusaka@gmail.com  


AMANI ONG
Dal 2000 Amani ONG sostiene la Comunità Di Koinonia e il Mthunzi Centre, centro di accoglienza per ex bambini di strada nella zona di Lusaka West. Circa 300 minori sono cresciuti nel centro grazie alle cure dello staff locale e ad oggi ne sono seguiti più di 100. Si promuovono inoltre iniziative educative e sanitarie, nonché corsi professionali, tra cui un laboratorio di computer, per le famiglie e tutta la popolazione della zona. Saranno presto attive una biblioteca, una scuola secondaria e una scuola di agricoltura.
Contatto: Giacomo D’Amelio
Email giacomo@amaniforafrica.it


Association of Volunteer Missionaries
Association of Volunteer Missionaries ha costruito una scuola elementare nel compound di Magazine (a Chipata) offrendo istruzione a 300 orfani e bambini vulnerabili. Alla scuola viene garantito un pasto al giorno.
Contatto Marco Sardella
Email:  marcopotenza2004@yahoo.com


Associazione Papa Giovanni XXIII
Sin dal 1985, l’Associazione Papa Giovanni XXIII ricopre un ruolo molto importante nel Copperbelt (soprattutto a Ndola e Kitwe) nella promozione di iniziative a favore di bambini, orfani, di bambini disabili e di poveri e marginali in genere.Tra le attivita` si enumerano case famiglia, centri educativi e di formazione, centri nutrizionali, una manifattura di oggetti di pietra e centri giovanili. Una fabbricazione di gelato con il marchio  “Gigibonta’ dispone di una rete vendita nei principali shopping centers a Lusaka e Ndola e concorre al finanziamento di iniziative che non possono essere remunerate dal mercato.
Email rainbow@coppernet.zm
http://en.apg23.org/en/Home
Contatto: Gloria Gozza e Stefano Maradini (s.maradini@gmail.com)
(Per gelaterie Giulia  Praolini  gigibontalusaka@gmail.com


CARITA` SENZA CONFINI (Repubblica di San Marino e Italia)
Appena registratasi in Lusaka (1 ottobre 2015) la Ong Carita` Senza Confini offre adozioni a distanza per 500 bambini, gestisce un centro nutrizionale ed un centro educativo. Per auto-finanziarsi la Ong ha aperto una panetteria che offre prodotti sul mercato e distribuzione di alimenti gratuiti per i poveri.
Presidente: Rita Berardi
Direttore “San Marino Bakery” Marianna Lunardoni
Email  caritasenzaconfini@gmail.com


CCS Italia
CCS Italia, presente in Zambia dal 2004, opera nel Distretto di Chipata.
L’intervento, implementato da Help CoDe Zambia – ong di diritto locale, muove dall’obiettivo di incrementare la frequenza scolastica delle bambine e dei bambini nelle aree rurali e remote del distretto attraverso incentivi individuali e collettivi contribuendo così da favorire percorsi scolastici, di gioco e di socializzazione che contribuiscano alla crescita umana e culturale dei bambini. Il progetto, vede coinvolte 33 scuole primarie e secondarie.
Contatto: Cristina Vitale
Email: helpcodezambia@gmail.com


CeLIM 
Il CeLIM opera in Zambia sin dal 1982, in cooperazione con la Diocesi di Milano e la Conferenza Episcopale Italiana. E` attiva in diversi programmi di sviluppo in settori come l’educazione (scuole comunitarie in Siavonga e Lusito)  e  centri professionali (Youth Community Training Centre in Livingstone) legati a progetti economicamente sostenibili come il lodge/ristorante “Olga’s Corner” di Livingstone (che concorre al finanziamento delle attivita formative); biodiversita` e progetti che promuovono la tutela dell’ambiente (green economy)  e sviluppo economico nel distretto di Mongu nella provincia occidentale dello Zambia.
Contatto: Gianclaudio Bizzotto   g.bizzotto@celim.org.zm
Email : celim.zambia@celim.org.zm


Chikuni Mission Hospital
Grazie all’impegno e la dedizione di un medico volontario italiano, la dottoressa Claudia Caracciolo, Direttore dell’Istituto stesso da dieci anni, il Chikuni Mission Hospital, fondato dalle suore della carita` irlandesi, inizialmente un centro clinico rurale , e` divenuto un ospedale di primo livello. Speciale attenzione viene data alla prevenzione della trasmissione dell’HIV ed alla cura dell’AIDS. Una iniziativa del Rotary Internazionale di Prato e di Ravenna permettera` di ristrutturare il settore pediatrico.
Contatto Dr. Claudia Caracciolo
Email   claudiachikuni@gmail.com


Comunita` di Sant’Egidio
Sant’Egidio, stabilitosi in Zambia da pochi anni, promuove pace, dialogo tra culture e tra religioni, nonche` assistenza e solidarieta` ai poveri e marginali. Dispone di comunita` a Chipata, Lusaka e altre localita`. La Comunita` di Sant’Egidio opera in stretto coordinamento con la Conferenza Episcopale e la Chiesa Cattolica.
Contatto: Chembe Banda
Email nkhumbwizyacb@yahoo.com


CrescereInsieme Onlus – Twafane Association  
L’Associazione Twafane, nata nel 2003,  svolge le proprie attivita` nella Provincia del Copperbelt tramite il progetto socio-sanitario integrato Mayo-Mwana Project (progetto donna-bambino), con programmi sanitario-nutrizionali, di formazione, sociali (casa famiglia), nonche`  nel settore agricolo. I finanziamenti che permettono lo svolgimento delle iniziative di Twafwane sono sia privati (parrocchie) che pubblici (Regione Veneto tramite la ONLUS CrescereInsieme di Verona).
Contatto: Cristina Fazzi
Email: cristina.fazzi@fmail.com


GuardAvanti: per il futuro dei bambini
L’Organizzazione italiana "GuardAvanti: per il futuro dei bambini" – ONLUS”, collabora in Zambia con le Suore della Carita` a Siavonga varando delle iniziative in favore di tre community schools e con le Suore Comboniane a Mongu in un progetto per lottare contro la deforestazione attraverso iniziative che generino redditi alternative per le popolazioni della zona e aiutare le famiglie attraverso corsi di formazione per un’agricoltura biologica e lo sviluppo della coltivazione, trasformazione e vendita della Moringa (progetto Terramadre).
Contatto: Maurizio Magli
Email: guardavanti.futurodeibambini@gmail.com


In & Out of the Ghetto
The ONG, che opera nel Bauleni Compound di Lusaka dal giugno 2012, porta avanti vari progetti sociali mirati a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale.  Tra questi vi sono attivita` educative e ricreative per i giovani con lo scopo di potenziare lo sviluppo della comunita` e dell’autostima;  cura delle persone piu` vulnerabili,   e “turismo solidale” grazie all’ostello “Panjila House” per ospitare scambi di student.
Contatto: Diego Cassinelli  email gogigogo@gmail.com
Email: info@inandoutoftheghetto.org


Liberato Zambia 2001 (Luanshya)
Dal 2001, Liberato Zambia, in collaborazione e a supporto della attivita` sociali dell’Istituto delle Suore Missionarie Francescane di Assisi, promuove progetti per il controllo e la lotta alla malnutrizione, nonche` adozioni a distanza.
Contatto: Ricardo Madrid de la Barra Xavier
Email info@liberatozambia2001.org


Missionary Group of Solidarity - We For Zambia      
ONG aperta a Luanshya, Copperbelt, nel 2000, la “Missionary Group of Solidarity – We For Zambia” e` attiva nei settori dei servizi scolastici (asilo, elementari e medie per oltre 2000 bambini), sanitari, e sociali. Ha aperto e gestisce un centro nutrizionale per circa 200/250 bambini e distribuisce mensilmente generi alimentari a circa 400 famiglie in cinque zone povere urbane (compounds).
Contatto: Maria Pia Ruggeri
Email : weforzambia@gmail.com


PAMO Onlus (Zambian Helpers Society)   
Family Home Project in  Luanshya
e scuola “Lukamantano” a Lusaka
L’Onlus PAMO offre sostegni per favorire servizi medici e educativi alla Onlus locale Zambia Helpers Association nei pressi di Chilanga. Ha costruito ambulatori ed edifici scolastici facendosi carico anche a lungo dei costi di gestione.
Email : progetto.luanshya@iol.it
Contatto: Giuseppe Volonterio  email  volgiu@tin.it


Sport2Build Zambia
La Sport2Build (aperta nel 2006) sta ultimando una scuola nel distretto di Chilanga (fuori Lusaka) e mira a integrare i giovani e i bambini meno privilegiati usando lo sport come strumento di sviluppo psico-fisico e sociale.
Contatto: Matteo Sametti e Giorgia Marchitelli
Email info@sport2build.org  
http://www.sport2build.org


Sharing Life
Presente in Zambia dal 1992, la Sharing Life con il sostegno di 3 Comitati Scientifici internazionali ha messo a punto una nuova e rivoluzionaria strategia di contrasto all'HIV/AIDS che ha dato origine al modello operativo Universal Testing Treatment Teaching Action Campaign.Il modello UTTTAC, presentato al Parlamento zambiano nel 2009, è stato adottato ufficialmente dal Governo nel 2012. Aree pilota in Chibombo e Luangwa districts.
Attualmente la ONG sviluppa un progetto per l'assistenza alle disabilità mentali.
Contatto:  Paolo Marandola
Email: paolomarandola@gmail.com


SLOW FOOD
Slow Food ha iniziato da poco le attivita` in Zambia utilizzando una collaborazione con Zambia Alliance of Women, allo scopo di portare avanti l’iniziativa “10 mila Orti per l’Africa” e promuovere prodotti tipici, secondo la metodologia ispirata alla sostenibilita` e al benessere dei produttori.
Contatto in Italia: Emanuele Dughera 
Email e.dughera@slowfood.it
Contatto locale: Ceasar Katebe – Zambia Alliance for Women, Lusaka
Email ceasarkatebe@gmail.com


SVI – International Voluntary Service   (Solwezi)
Dal 2006 SVI porta avanti, con finanziamenti CEI,  un progetto di sviluppo integrato che mira a migliorare le tecniche agricole sostenibili e incoraggiare l’abbandono delle tecniche agricole inadeguate, offrendo soluzioni organiche e durature.
Si dedica anche alla promozione del ruolo della donna all’interno delle comunita`.
Contatto: Stefano Verzelletti
Email : svizambia@gmail.com


VPM - Voci del Popolo nel Mondo
Il progetto “Kafue District Health preventive action - Community-based project on no-communicable-diseases” ha attivato 18 dispensari periferici del distretto di Kafue e 3 servizi medici ambulatoriali per il pap-test, la cardio-ipertensione ed il diabete, patologie rilevanti in loco. Il progetto si avvale della competenza tecnica di Medici internisti, Ginecologi e Biologi ospedalieri del SSN espatriati in breve e lunga missione, anche in aspettativa con legge regionale, con compiti assistenziali e di formazione.
Contatto: Gianluca De Vito
Email: GDeVito@scamilloforlanini.rm.it


68