Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lusaka

Turismo

 

Turismo

 

Turismo 

Il turismo e’ considerato dal Governo zambiano uno dei settori prioritari, in grado di assicurare crescita economica e fonte di impiego di manodopera. Favorita da importanti campagne pubblicitarie, la sua crescita e’ stata del 6,4% nel 2004 e del 12,1% nel 2005. Incidono purtroppo negativamente sul pieno sviluppo dell’attivita’ turistica l’inefficienza di infrastrutture e di vie di comunicazioni, nonche’gli alti costi cui non corrispondono standard adeguati di servizi offerti. Tra le sue maggiori attrattive lo Zambia annovera le Cascate Vittoria, riconosciute dall’UNESCO patrimonio inalienabile dell’umanita’. Esse sono condivise con lo Zimbabwe, ma l’instabilita’ politica del Paese confinante spinge un gran numero di visitatori a preferire lo Zambia, che possiede inoltre ben 10 parchi naturali. Tra gli altri siti di interesse paesaggistico meritano di essere menzionati le Cascate Kalambo nella Regione Nord, il Lago Tanganyika, il Sud Luangwa, il Lower Zambesi ed il Kafue National Park. Dal punto di vista antropologico, sopravvivono 70 differenti tribu’ in Zambia che convivono pacificamente e che rappresentano una notevole diversita’ culturale; le principali sono: Lozi, Bemba, Ngoni, Tonga, Luvole e Kaonde. Interessante e’ la tradizionale “Kuomboka Ceremony” che si svolge ogni anno sullo Zambesi e che attrae numerosi visitarori locali e stranieri.


62